Preghiera di Taizé martedì 13 novembre 2018 ore 20:00 Portici (NA)

13 Nov 2018 | 08:00 pm - 09:00 pm
Place : Convento dei Frati Francescani, Parrocchia Sant’Antonio da Padova Via Università n° 74 – 80055 – Portici (NA)
Phone : +393391794473
Email : info@taizeincampania.it

Preghiera di Taizé martedì 13 novembre 2018 ore 20.00

 

Tutti coloro che vogliono pregare sono i benvenuti.

 

CANTI INIZIALI

 

 

 

 

Dal Salmo 122

Quale gioia, quando mi dissero: «Andremo alla casa del Signore». E ora i nostri piedi si fermano alle tue porte,
Gerusalemme! Rit.

Gerusalemme è costruita come città salda e compatta. Là salgono insieme le tribù, le tribù del Signore, secondo
la legge di Israele, per lodare il nome del Signore. Rit.

Là sono posti i seggi del giudizio, i seggi della casa di Davide. Domandate pace per Gerusalemme: sia pace a
coloro che ti amano, sia pace sulle tue mura, sicurezza nei tuoi baluardi. Rit.

Per i miei fratelli e i miei amici io dirò: «Su di te sia pace!» Per la casa del Signore nostro Dio, chiederò per te il
bene. Rit.

 

Luca 17, 11 – 19

Durante il viaggio verso Gerusalemme, Gesù attraversò la Samaria e la Galilea. Entrando in un villaggio, gli
vennero incontro dieci lebbrosi i quali, fermatisi a distanza, alzarono la voce, dicendo: «Gesù maestro, abbi pietà
di noi!». Appena li vide, Gesù disse: «Andate a presentarvi ai sacerdoti». E mentre essi andavano, furono
sanati. Uno di loro, vedendosi guarito, tornò indietro lodando Dio a gran voce; e si gettò ai piedi di Gesù per
ringraziarlo. Era un Samaritano. Ma Gesù osservò: «Non sono stati guariti tutti e dieci? E gli altri nove dove
sono? Non si è trovato chi tornasse a render gloria a Dio, all’infuori di questo straniero?». E gli disse: «Alzati e và;
la tua fede ti ha salvato!».

 

Dalle Fonti Francescane (FF 591)

Da allora si adopera a trasformare il suo tenore di vita, rendendolo, da raffinato austero e a riportare alla bontà
naturale il suo corpo un po’ infrollito. Un giorno andava per le vie d’Assisi mendicando olio per le lampade di San
Damiano, la chiesa che stava allora riparando. Sul punto di entrare in una casa, vedendo davanti alla porta un
gruppo di amici che giocava, rosso di vergogna, si ritirò. Ma, volgendo il suo nobile spirito al cielo si rinfacciò
tanta viltà e divenne giudice severo di se stesso. All’istante, ritorna alla casa e, dopo aver esposto con voce
sicura a tutti il motivo della sua vergogna, quasi inebriato di spirito, chiede in lingua francese l’olio di cui ha
bisogno e l’ottiene..Animava tutti, con grande zelo, a restaurare quella chiesa, e sempre parlando in francese
predisse chiaramente, davanti a tutti, che lì accanto sarebbe sorto un monastero di vergini consacrate a Cristo.
Del resto, ogni volta che era pieno dell’ardore dello Spirito Santo, parlava in lingua francese per esprimere il
calore esuberante del suo cuore, quasi prevedendo che sarebbe stato venerato da quel popolo con particolare
onore e devozione.

 

 

Silenzio ……………..

la capacità che ha il lungo momento di silenzio nel mezzo della liturgia di donare loro l’occasione di prendere in esame ciò che li abita. « Fare il punto », « ascoltare il proprio cuore », « riflettere sui propri problemi », « svuotare la mente », « fare un break », « ritornare in sé stessi », « far cadere le proprie maschere »… : essi sanno come descrivere ciò che il silenzio rende possibile. Essendo insieme, il silenzio non fa loro paura. Al contrario, molti dicono che la prima volta i dieci minuti paiono lunghi e che poi, si riempiono da soli.

 

Adorazione della croce

 

 

 

 

 

INTERCESSIONI (ad ogni intercessione si canta Kyrie Eleison )

 

Padre Nostro

 

 

Preghiera conclusiva

 

DIO DI MISERICORDIA, abbiamo una sete immensa di ottenere la pace del cuore. E il Vangelo ci offre la
possibilità di capire che, anche nelle ore di oscurità, tu ci ami e ci vuoi felici.  ( Frère Roger Schutz di Taizé.)

 

Canti finali

 

 

 

 

Vi diamo appuntamento per la prossima preghiera mensile.

Martedì 11 dicembre 2018 ORE 20:00

 

 

GLI AMICI DELL’EQUIPE ECUMENICA DI TAIZé IN CAMPANIA.

 

 

INCONTRO EUROPEO Taizé—Madrid

DA VENERDÍ 28 DICEMBE 2018 — A MARTEDÍ 1 GENNAIO 2019.

PER INFO E PRENOTAZIONI :

ENZO BUSIELLO   339/17.94.473

info@taizeincampania.it

TERMINE ULTIMO PER REGISTRARSI SABATO 1 DICEMBRE 2018.